0.00 (0 voti)

Ricetta tratta da "via Emilia, via da casa" di Bruno Barbieri rielaborata in chiave vegetariana (in pratica, senza le acciughe). Non sempre le ricette degli chef stellati sono facilmente riproducibili, ma in questo caso l'abbinamento è semplice e molto saporito. Un successo assicurato cool

INGREDIENTI

  • Pasta fresca all'uovo 400 gr
  • Cime di rapa 400 gr
  • Parmigiano reggiano 24 mesi 100 gr
  • Tuorlo 1
  • Sale, pepe, noce moscata
  • Patate medie 2
  • Capperi di Pantelleria 40 gr
  • Aglio rosa, prezzemolo, peperoncino
  • Olio d'oliva, burro

ISTRUZIONI

01Lavate e mondate le cime di rapa. Sbollentatele, fatele raffreddare e tritatele fini.

02Unite alle cime di rapa il tuorlo e il parmigiano, e condite con sale, pepe e noce moscata, ottenendo la farcia.

03Preparate la Pasta fresca all'uovo, tiratela sottile e ritagliate dei quadrati di 5,5 cm di lato (io ho usato la ravioliera).

04Disponete un po' di ripieno su ogni quadrato e chiudete con una seconda sfoglia.

05Tagliate le patate a cubetti di 1 cm circa e sbollentate per 3 minuti circa.

06In una padella fate sciogliere il burro (lo chef indica "di malga") e rosolate i cubetti di patate.

07A parte tritate i capperi, due spicchi d'aglio e il peperoncino. Cuocete il trito a fiamma dolce in un filo di olio d'oliva per dieci minuti. In ultimo aggiungete il prezzemolo.

08Cuocete i tortelli al dente in acqua bollente, scolateli man mano che verranno a galla. Cospargete con parmigiano grattugiato, una cucchiaiata di intingolo ai capperi, alcuni cubetti di patate arrostite e un pizzico di pepe nero.

Numero di persone: 8
Tempo: 2h

Voti

Valutazione Complessiva

Bongusta.it All Rights Reserved.