0.00 (0 voti)

Di solito le ricette degli chef stellati sono complicate e piene di strani ingredienti, per cui mi ha stupito trovare in un libro di Bruno Barbieri ("Ricette e racconti di un cuoco sempre in viaggio") la ricetta delle mitiche tigelle modenesi! E che tigelle! Come si dice qui in Emilia: mai più senza!

INGREDIENTI

  • 500 g farina 00
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 10 g olio di semi di girasole
  • 200 g latte
  • 120 g squacquerone
  • 7 g sale
  • 7 g zucchero

Nel libro dello chef troverai vari accorgimenti e istruzioni per la fare le tigelle alla maniera tradizionale. Io mi trovo benissimo a preparare l'impasto anche con la macchina del pane.

ISTRUZIONI

01Inserisci nel cestello il latte, l'olio e lo squacquerone (va bene anche lo stracchino e lo chef propone anche la panna come alternativa). Io ho utilizzato il latte per intolleranti al lattosio e il risultato è comunque ottimo.

02Procedi con la farina e, in angoli separati, aggiungi il lievito di birra, il sale e lo zucchero. Avvia il ciclo per la preparazione degli impasti lievitati (nel mio caso dura 1h 30').

03Al termine, lascia l'impasto a lievitare nel cestello ancora per un'ora.

04Stendi la pasta in una sfoglia di circa 1 cm di spessore e ricava le tigelle con un coppapasta del diametro adatto.

05Scalda la tigelliera da entrambe i lati e cuoci le tigelle 3' per lato.

Numero di persone: 6
Tempo: 3h

Voti

Valutazione Complessiva

Bongusta.it All Rights Reserved.